Proprietà / Fondatori
Famiglia Karl Fritsch
Inizio Attività 1959
Vitivinicultura Biologica certificata, Biodinamica
Ettari 29
Bottiglie prodotte 150000
Indirizzo Kirchberg am Wagram / Wagram - Austria
www.fritsch.cc

Karl Fritsch

Kircheberg am Wagram - Austria

Karl Fritsch prende in mano l'azienda dal padre Karl nel 1999 sviluppandola attraverso una visione dinamica e innovativa: il suo appassionato e rigoroso approccio all'enologia ne fanno oggi uno dei vignaioli di riferimento della Wagram e dell'intero panorama vinicolo austriaco. Ricerca delle varie sfumature dei singoli "terroirs", lavoro attraverso la biodinamica in modo maniacale per un'agricoltura biologica (certificata) consacrano Karl come vignaiolo moderno ma con solide radici nella tradizione. La Wagram, regione ad est della Wachau, dalla quale dista 30 chilometri e confinante con la Kaptal, la Kremstal e a sud-ovest con la Traisental è sullo stesso parallelo di Beaune, capitale indiscussa della Borgogna, e dunque forse anche un po' per questo il lavoro in vigna e la ricerca delle peculiarità delle singole vigne qui sono di casa. Inoltre il Danubio, che l'attraversa a sud modellandola, contribuisce alla formazione di un microclima particolare con un clima secco e ventilato che però in qualche annata lascia spazio a picchi di alta umidità con nebbie soventi che favoriscono l'attacco della "botritys cinerea" agli acini del riesling. In quei rari casi, alcuni riesling, vengono vinificati come Beerenauslese che, arrivando a quasi 100 gr zucchero residui, danno una interpretazione alternativa ai vini "secchi". Un protagonista a tutto tondo della Wagram, profondo conoscitore della sua terra.