Proprietà / Fondatori
Xavier Gonet e Julie Médeville
Inizio Attività 2000
Vitivinicultura Tradizionale
Ettari 12
Bottiglie prodotte 90.000
Indirizzo Bisseuil / Champagne - Francia / France
www.gonet-medeville.com

Gonet-Médeville

Bisseuil - Francia

Azienda giovanissima, nata nel 2000 ad opera di Xavier Gonet e di sua moglie Julie Médeville, è proprietaria di 12 ettari divisi in 3 comuni in Grand Cru, tra Les Mesnil Sur- Oger, Oger e Ambonnay ed in altri 5 comuni tutti classificati 1er cru. Vigne con esposizioni perfette, nei migliori “lieu-dit” dell’appellazione, danno uve di grande livello dalle quali nascono gli champagne dell’azienda tutti con una spiccata mineralità unita ad eleganza e finezza. Questo piccolo Récoltant-Manipulant, è tra gli astri nascenti della Champagne, con vini poco dosati ma soprattutto molto legati ai singoli Terroirs, dove le più piccole sfumature dei singoli villaggi sono ben marcate soprattutto dopo alcuni anni di permanenza sui lieviti. Questa idea è confermata dal fatto che in alcune annate, ma non in tutte, viene prodotto un blanc de blancs Grand Cru, mono parcella a Les Mesnil, lo Champs d’Alouette, che in altri millesimi, con l’aggiunta del Pinot Nero di Ambonnay, la Grande Ruelle, diventa la Cuvée Theophile. L’unione tra lo spirito champenois di Xavier, erede di una storica famiglia di vignaioli a Mesnil sur Oger, e quello bordolese di sua moglie Julie, proprietaria tra l’altro di Château Gilette a Preignac, danno vita ad uno Champagne tra i più riconosciuti in Francia e nel resto d’Europa.