Germania

Nonostante il clima freddo, apparentemente ostile alla vite, la Germania è fra i grandi produttori di vino bianco di qualità superiore. I vigneti tedeschi sono quelli posizionati più a Nord del mondo, si trovano una zona al limite della sopravvivenza della vite, eppure i migliori vini da uve Riesling del mondo si producono in questo paese. Vini bianchi che, grazie alla loro acidità, e spesso grazie all'alto contenuto di zuccheri, sono fra i pochi ad essere adatti ad un lungo e sorprendente affinamento in bottiglia.

Baden

Baden è la “calda” zona viticola tedesca del Sud. Qui lo stile dei vini è l’opposto di quello della Mosella: l’eterea fragranza fiorita cede il passo a una corposa vinosità. Baden è inoltre una zona leggermente più umida e meno soleggiata dei vigneti alsaziani che si trovano subito al di là del Reno, protetti dai Vosgi. I suoi vigneti lambiscono la Foresta Nera, dove le nebbie e le piogge favoriscono uno dei paesaggi più deliziosi della Germania. Il grosso dei vigneti del Baden si trova in una stretta fascia di 130 km situata tra la foresta e la valle del Reno e i migliori sono localizzati sui pendii esposti a sud del massiccio della foresta oppure sulla massa rocciosa vulcanica affiorante che forma il Kaiserstuhl, una vera isola su terreno elevato nella valle del Reno, dove il Pinot Nero trova il suo ambiente ideale.


Mosella

Insieme alla Saar e al Ruwer è una grande zona viticola, che raggiunge gli 11.000 ettari. È forse la più rinomata e conosciuta area tedesca per la produzione dei grandi Riesling le cui viti costeggiano il fiume Mosella per tutto il suo corso, dai Vosgi fino alla confluenza con il Reno a Coblenza. Nella zona più a nord, dove il sistema di coltivazione è conosciuto come Terrassenmosel le uve maturano perfettamente solo in pochi ambienti ideali ma in quel caso , grazie alla presenza dell’ardesia ne escono vini eleganti e fini degni ambasciatori del riesling nel mondo.


Nahe

Questa regione incuneata tra Mosella, Rheinhessen e Rheingau rappresenta il giusto equilibrio delle aree che la circondano: il carattere della prima, il corpo e l’intensità della seconda e la finezza della Rheinessen si fondono in unico grande vino. Un tempo nota per i vini morbidi è oggi la regione che esprime in alcuni casi vini secchi di grande valore.


Pfalz



Rheingau

Situata a ovest di Wiesbaden, è considerata la migliore zona vinicola del Reno. Si estende per 2.800 ettari e si producono Riesling "classici", pieni ma non pesanti.


Rheinhessen