Calabria

La Calabria, il cui nome, forse mitologicamente, sembrerebbe derivare dai termini greci calos e bios = bella e fertile, ha una superficie prevalentemente collinare, che si estende per circa il 49% del suo territorio, ma presenta ampie zone montuose, che coprono circa il 42%. Le pianure, invece, coprono solo il 9% e sono tutte di modesta estensione. In sostanza, la Calabria è una montagna immersa nel mare con vasti altopiani e più di 700 km di coste perfettamente balneabili. L’influenza del Mar Tirreno e del Mar Ionio e la particolare orografia determinano condizioni pedo-climatiche tra le più variegate e ne fanno un unicum per le colture mediterranee.

Calabria