Sancerre Rouge Terres Blanches AOC

100% Pinot Noir

Zona di Produzione: Verdigny
Terreno: 7000 piante a ettaro, coltivate su terreni argilloso-calcarei. Età media del vigneto da 40 a 50 anni
Vendemmia: manuale
Vinificazione: cernita manuale, pigiatura ed diraspatura. Macerazione in vasca per 15/20 giorni. La fermentazione alcolica avviene con lieviti naturali, presenti sulla buccia dell'uva (prugna). Follature e rimontaggi due volte al giorno.
Affinamento: la fermentazione malolattica avviene naturalmente durante i 12 mesi di affinamento in barrique. Il vino viene imbottigliato senza né chiarifica né filtrazione.
Formato: 0,75 lt

Proprietà / Fondatori
Jean e Julien Thomas
Inizio Attività 1670
Vitivinicultura Biologica certificata
Ettari 15
Bottiglie prodotte 90.000
Indirizzo Rue du Pressoir Chaudoux VERDIGNY 18300
www.domainethomas.fr/

Domaine Thomas et Fils

Loira

Nel piccolo villaggio di Verdigny, non lontano da Sancerre, Jean Thomas e suo figlio Julien rappresentano la 12esima e la 13esima generazione di una tradizionale famiglia di vigneron le cui antiche radici risalgono al 17° secolo. Supportato da Justine, la sua compagna, e da sua madre Ginette, Julien oggi, ereditando un savoir-faire ancestrale ed aggiungendo il suo tocco personale, produce ricchi Sancerre utilizzando le tecniche dell’agricoltura biodinamica. I trattamenti chimici sono ridotti a zero per rispettare e preservare i frutti di questo terroir per un'espressione enoica più personale. Questa cura favorisce lo sviluppo dei lieviti indigeni, chiave dei profumi e della tipicità dei vini del Domaine. Julien oggi lavora 15 ettari - tutti certificati BIO con la vendemmia 2020 - con una produzione media annua di 90.000 bottiglie.